Weekend positivo per la Scuderia Città di Gubbio

Pierluigi Calzuola secondo in Gruppo N a San Giustino dopo una gara super

Weekend su due fronti per la Scuderia Città di Gubbio di Pierluigi Calzuola. Come anticipato qualche settimana fa, il team eugubino ha gareggiato su due fronti. Calzuola ha disputato lo Slalom San Giustino-Bocca Trabaria con la Citroen Saxo Vts MkI bianca già impiegata a Todi, mentre a Magione sotto le cure di Zenoni sono scese in pista le due Bmw 318 Racing Series verdi, pilotate da Massimo Alunni, Lorenzo Luciani e Saverio Crea nella divisione Silver e da Angelo e Riccardo Rogari e Piero Limonta nella Divisione Gold.

Bmw 318 Racing Series


Piuttosto sfortunata la gara dei fratelli Rogari con Angelo costretto al ritiro in Gara 1, mentre nella seconda manche Riccardo si riscatta parzialmente con il quinto posto davanti a Piero Limonta. Il capitolino dal canto suo ha al suo attivo anche un quinto posto nella prima manche. Nella Divisione Silver prima manche difficile con Massimo Alunni e Lorenzo Luciani penalizzati dalla bagarre ed arrivati rispettivamente settimo ed ottavo. Nella seconda manche c'è il bel recupero di Massimo Alunni che si installa a metà gruppo fin dalle prime fasi di gara e termina quinto; Saverio Crea chiude invece al settimo posto davanti a Riccardo Giani.

Slalom San Giustino-Bocca Trabaria


Pierluigi Calzuola torna all'attacco del CRUS con lo Slalom di Bocca Trabaria con l'assistenza del fido Ivan Rodia e già nella prima manche punta al successo in Gruppo N con un buon tempo che lo colloca al comando di Gruppo davanti alla Suzuki Swift pilotata per l'occasione dall'amico e concittadino Marco Diamantini. Nella seconda manche Pierluigi si ripete e sigla ancora il miglior tempo di gruppo; Diamantini però prende dimestichezza col bolide di Silvestrelli e migliora a sua volta. L'ultima manche di gara è quella determinante. Calzuola guida splendidamente con una Saxo Vts MkI che funziona come un orologio, e sigla il suo miglior personale -156,03- senza riportare nemmeno questa volta neppure una penalità; Diamantini però si scatena e sigla il miglior riscontro di gruppo precedendo per un solo punto di penalità Calzuola. Alla fine è comunque gran festa eugubina, Calzuola ottiene un ottimo 12.esimo posto assoluto mentre Diamantini è nono con ampio merito. Il prossimo evento della Scuderia Città di Gubbio sarà molto probabilmente il 30 Giugno ad Ascoli con la Coppa Paolino Teodori.

N.M.B.

  • shares
  • Mail