Lotus Cup 2019: a Monza vince Deflorian e diventa leader

In Brianza successo anche per il bergamasco Manuel Bissa, ma la vittoria di spessore, nell'ottica del campionato, è quella di Deflorian che recupera la vetta di classifica nella Lotus Cup 2019.

Successo a Monza per Matteo Deflorian, che guadagna il comando della classifica nella Lotus Cup Italia 2019. Quello andato in scena nel tempio della velocità è stato un weekend ricco di emozioni e colpi di scena, che ha segnato un punto di svolta al vertice della serie.

In Brianza, nel terzultimo appuntamento della stagione, si è registrato il primo importante cambio di leader nella classifica generale, grazie all'ottimo fine settimana di Deflorian: il lombardo ha dimostrato un grande feeling con il circuito di Monza, guadagnando il successo in Gara 1 e un secondo posto in Gara 2.

Se Deflorian torna sorridente dalla sfida di casa, ben diverso è lo stato d'animo di Nicolò Liana, perché il veneto della LG Motorsport non ha trovato la sintonia giusta col circuito più veloce della stagione, mancando sia in Gara 1 che in Gara 2 un piazzamento sul podio che gli avrebbe consentito di limitare i danni. Ora scivola al secondo posto in classifica, a 18 punti dal nuovo leader.

Parlando di podio, più che gradito è stato il ritorno sullo stesso di Franco Nespoli: lo svizzero, sempre competitivo a Monza, ha duellato a lungo per la vittoria in entrambe le corse riuscendo a cogliere un importante secondo posto nella prima e un terzo in Gara 2.

Dopo quello conquistato a Franciacorta, Manuel Bissa ha messo la firma sul suo secondo successo in Lotus Cup Italia, frutto di una Gara 2 perfetta nella quale ha preso subito il comando del gruppo dopo essere partito dalla prima fila, bruciando con un ottimo sorpasso alla Variante della Roggia il poleman Andrea Rayneri; in Gara 1 il bergamasco era stato autore di due ottimi sorpassi che gli hanno consentito di chiudere quinto sotto la bandiera a scacchi, raccogliendo ulteriori punti importanti per la lotta al titolo.

Via | P.B. Racing srl

  • shares
  • Mail