Coppa Paolino Teodori 2019: vince Merli davanti a Faggioli

Lotta serrata per il successo alla Coppa Paolino Teodori, che ha regalato note di grande spettacolo al pubblico. Alla fine si è imposto Merli su Osella.

Christian Merli, su Osella FA30 Zytek, ha vinto la 58^ Coppa Paolino Teodori, battendo di un soffio il collega Simone Faggioli, secondo al traguardo con la sua Norma M20 FC Zyteck, che ha preceduto la vettura gemella di Denny Zardo, "costretto" ad accontentarsi del terzo posto.

Il 6° round del Campionato Italiano Velocità Montagna, valevole anche per il FIA International Hill Climb Cup, ha offerto una bella lotta al vertice, chiusa al fotofinish. Con il successo di ieri, Merli porta a quota tre le sue vittorie consecutive ad Ascoli.

Il pilota trentino, attuale leader della serie europea e campione italiano in carica, si è dovuto impegnare molto per contenere la pressione di Faggioli, che non gli ha concesso nemmeno il minimo margine di errore. L'avversario toscano, dieci volte campione europeo della montagna, era sceso ad Ascoli per continuare lo sviluppo sulla vettura e riuscire a colmare il gap con la concorrenza. Il duro lavoro di questo ultimo periodo ha iniziato a dare i risultati tanto cercati, riducendo le distanze e facendolo arrivare ad un soffio dalla vittoria.

Prestazione brillante fra le Gran Turismo per Lucio Peruggini, primo al traguardo nella sua classe con la Lamborghini Huracan GT3. Alle sue spalle ha chiuso il padovano Luca Gaetani, su Ferrari 458 GT3, che ha lamentato una scelta di gomme non ottimale e un cedimento della frizione in gara 2.

Via | ACI Sport Italia
Foto | ACI Sport Italia

  • shares
  • Mail