Ferrari 458 Italia, drifting in pista con la "rossa"

Non è certo nata per il drifting, ma qualcuno usa la Ferrari 458 Italia con questa tecnica di guida, più per fare scena che per ottenere il classico tempo sul giro. Del resto è la ricerca dello spettacolo il fine di chi si produce in questi funambolismi, nell'ambito di una disciplina scenografica, ma lontana dallo spirito più nobile del motorsport. Grandi nuvole di polvere vulcanizzata sono state liberate in pista, in una prova di forza contro le molecole d'asfalto, per scrivere il percorso con l'inchiostro delle gomme della splendida "rossa".

  • shares
  • Mail