Indycar: primo test per il nuovo propulsore Lotus


Effettuato lo shakedown del nuovo propulsore Lotus –Judd per la Indycar, il nuovo V6 2,2 litri era montato su una monoposto del team HVM Racing con alla guida Simona de Silvestro al Palm Beach Raceway in Florida.

Simona ha effettuato una serie di tornate per controllare che tutto fosse a posto, e non ci sono stati problemi particolari, nella giornata di oggi si effettuerà un test più probante.

Anche il progettista John Judd si ritiene soddisfatto per il primo giorno della sua creatura in pista, ora si passa ad una fase più impegnativa, con John ottimista e fiducioso.

Vediamo le parole della de Silvestro dopo la prima presa di contatto con il nuovo propulsore: “E’ la mia prima volta in questa auto ed è stato molto divertente. Non abbiamo fatto molti giri ma l’importante è che non abbiamo avuto problemi.

Il motore turbo ha un sound differente ed all’inizio era strano per me, poi mi sono chiesta che suono possa fare agli alti regimi. E’ eccitante”.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: