Dakar 2012: Gordon trionfa a Nasca, Peterhansel conserva il primato

dak8La dodicesima tappa della Dakar 2012 si è chiusa con il successo di Robby Gordon, ripagato in parte della sfortuna vissuta nelle precedenti fasi di gara, quando ha dovuto fare i conti con dei problemi alla sua Hummer.

Il pilota statunitense ha recuperato terreno in classifica assoluta, in una giornata poco felice per il leader della classifica generale Stephane Peterhansel, che ha perso oltre venti minuti dopo essersi insabbiato nelle immense dune presenti lungo i 245 chilometrati cronometrati fra Arequipa a Nasca.

Prova infelice anche per Nani Roma, appena più efficace del compagno di squadra francese, in una frazione agonistica dove poteva sfruttare meglio le circostanze per limare lo svantaggio nei suoi confronti. E' stato più abile Gordon, che ha chiuso davanti a Novitskiy, De Villiers, ten Brinke, Roma, Alvarez e Peterhansel.

Quest'ultimo conserva la prima posizione assoluta, ma il suo margine sui diretti inseguitori si è ridotto. Le due sole frazioni cronometrate all'orizzonte lasciano tuttavia ipotizzare che il vantaggio sia sufficiente per gestire al meglio la situazione, sorprese permettendo. Oggi va in scena la penultima tappa, che porterà i concorrenti da Nasca a Pisco. Lo spettacolo continua.

Classifica di tappa:

01. Robby Gordon (USA) Hummer 2:14:32
02. Leonid Novitskiy (RUS) Mini 2:29:50 +15:18
03. Giniel de Villiers (RSA) Toyota 2:36:38 +22:06
04. Bernard ten Brinke (NED) Mitsubishi 2:37:47 +23:15
05. Nani Roma (ESP) Mini 2:38:10 +23:38
06. Lucio Ezequiel Alvarez (ARG) Toyota 2:39:14 +24:42
07. Stéphane Peterhansel (FRA) Mini 2:40:59 +26:27
08. Ronan Chabot (FRA) Smg 2:51:13 +36:41
09. Ricardo Dos Santos (POR) Mini 2:53:53 +39:21
10. Carlos Sousa (POR) Great Wall 2:54:37 +40:05

Classifica assoluta:

01. Stéphane Peterhansel (Mini) 11:19:04
02. Nani Roma (Mini) + 20:00
03. Giniel de Villiers (Toyota) + 1:06:40
04. Robby Gordon (Hummer) + 1:44:04
05. Leonid Novitskiy (Mini) + 2:00:01
06. Lucio Ezequiel Alvarez (Toyota) + 3:52:06
07. Bernard ten Brinke (Mitsubishi) + 4:14:24
08. Carlos Sousa (Great Wall) + 4:18:21
09. Ricardo Dos Santos (Mini) + 4:51:05
10. Krzystof Holowczyc (Toyota) + 6:20:40

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: