GP Spagna: qualifiche



Ancora una pole per la Ferrari, la quarta in quattro gare, il bilancio della casa di Maranello nel capitolo qualifiche è più che positivo, la Ferrrari nelle prove libere se un po’ nascosta e a fatto sfogare le McLaren per poi dare la zampata con Massa, che fino ad ora s’è dimostrato quello più in forma a sfruttare la monoposto sul giro singolo. La McLaren comunque è progredita molto e sia con Alonso che con Hamilton ha lottato per la pole fino all’ultimo, i tre centesimi di distacco tra Massa ed il secondo Alonso sono la conferma di questo, entrambi i teams in testa al Mondiale non dormono ed in questo mese hanno lavorato molto allo sviluppo delle auto, con una versione B della Ferrari, ma anche la McLaren non è da meno. Ma torniamo a queste qualifiche, Massa ottiene la sua terza pole position ottenuta realizzando un eccezionale ultimo settore che gli ha consentito di rosicchiare i 3 centesimi al secondo Alonso. Il Campione del Mondo da parte sua ha fatto il possibile sempre velocissimo non è riuscito a dare la soddisfazione della pole ai suoi tifosi, la seconda fila è appannaggio di Raikkonen e Hamilton anche loro molto vicini nei tempi, a seguire Kubica davanti a Trulli autore di una eccellente prestazione. La quarta fila oltre alla BMW di Heidfeld vede anche la Renault di Kovalainen che di questi tempi si può considerare una sorpresa positiva, a seguire c’è Coulthard con una ottima Red Bull in pieno sviluppo e Fisichella. Continuando ci sono gli esclusi dalla top ten con Rosberg in 11^ posizione e dietro la Honda di Baricchello, un team che dire allo sbando è poco, il compagno Button si trova al 14^ posto e fra di loro la solita valida Super Aguri di Sato. Sfortunato Liuzzi alle prese con problemi al nuovo cambio a innesti continui si ritrova 16^, peggio di lui il compagno che per gli stessi problemi gli tocca l’ultima posizione, da segnalare infine Sutil 20^ con la Spyker che si piazza davanti al compagno Albers.

Di seguito lo schieramento di partenza

1. Fila
Felipe Massa (Ferrari F2007) - 1'21"421
Fernando Alonso (McLaren MP4-22-Mercedes) - 1'21"451
2. Fila
Kimi Raikkonen (Ferrari F2007) - 1'21723"
Lewis Hamilton (McLaren MP4-22-Mercedes) - 1'21"785
3. Fila
Robert Kubica (BMW Sauber F1.07) - 1'22"253
Jarno Trulli (Toyota TF107) - 1'22"324
4. Fila
Nick Heidfeld (Bmw Sauber F1.07) - 1'22"389
Heikki Kovalainen (Renault R27) - 1'22"568
5. Fila
David Coulthard (Red Bull RB3-Renault) - 1'22"749
Giancarlo Fisichella (Renault R27) - 1'22"881
6. Fila
Nico Rosberg (Williams FW29-Toyota) - 1'21"968
Rubens Barrichello (Honda RA107) - 1'22"097
7. Fila
Takuma Sato (Super Aguri SA07-Honda) - 1'22"115
Jenson Button (Honda RA107) - 1'22"120
8. Fila
Anthony Davidson (Super Aguri SA07-Honda) - senza tempo
Vitantonio Liuzzi (Toro Rosso SRT2-Ferrari) - senza tempo
9. Fila
Ralf Schumacher (Toyota TF107) - 1'22"666
Alex Wurz (Williams FW29-Toyota) - 1'22"769
10. Fila
Mark Webber (Red Bull RB3-Renault) - 1'23"398
Adrian Sutil (Spyker F8-Ferrari) - 1'23"811
11. Fila
Cristijan Albers (Spyker F8-Ferrari) - 1'23"990
Scott Speed (Toro Rosso SRT2-Ferrari) - senza tempo

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: