Lo sponsor di Perez non esclude un futuro in Ferrari

sergio perez

Il principale finanziatore di Sergio Perez non esclude la possibilità che il giovane pilota messicano approdi in Ferrari nel 2013, per sostituire Felipe Massa. Carlos Slim Domit, figlio dell'uomo più ricco del mondo, non parla a caso, essendo lui ad occuparsi dei programmi sportivi di Telmax, la società di telecomunicazioni che sponsorizza Perez.

Queste le parole di Slim Domit sulle pagine del quotidiano sportivo AS: "Sergio è legato a doppio filo al cavallino rampante, perché fa parte del loro programma giovanile e perché da Maranello giungono i motori della Sauber. La speranza, dunque, non è remota. La sua sfida più importante è in questa stagione. Un buon campionato nel 2012 lo può mettere nella luce migliore. Il suo futuro sarà presto chiaro".

Via | F1sa.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: