Faggioli si aggiudica la Coppa Selva di Fasano

faggioli_simone

La Coppa Selva di Fasano, giunta alla cinquantesima edizione, ha offerto duelli emozionanti agli appassionati convenuti per assistere alla terza tappa del Campionato Italiano della Montagna. Lungo le splendide strade pugliesi, Simone Faggioli e Christian Merli si sono resi protagonisti di un duello al fulmicotone.

Già nella prima manche il distacco fra i due era di appena 74 centesimi, a vantaggio di Merli. Ma alcune modifiche all'assetto avevano rilanciato la candidatura di Faggioli che, alla fine, si è imposto. Ad agevolare l'impresa ha contribuito la "toccatina" di cui si è reso protagonista il rivale durante la seconda manche.

Sfide combattute anche nelle altre categorie. Lino Vardanega, su Bmw M3, si è aggiudicato il gruppo N, mentre in gruppo A si è distinto Rudi Bicciato. In classe E1 successo per Marco Iacoangeli, su Bmw 320 I, che ha preceduto Di Giuseppe su Alfa Romeo 155 GTA.

Splendida prestazione fra le Gt per il campano Piero Nappi che, con la sua Ferrari 550 Maranello, ha segnato il miglior crono. Ma una irregolarità al cassoncino di aspirazione lo ha escluso dalla classifica, consegnando il successo a Marco Gramenzi, al volante di una Viper.

Via | Brindisitg24.it

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: