Ferrari Challenge Europa: grande weekend a Monza

challenge

Bjiorn Gossmann (Ferrari Moscow) ha vinto entrambe le prove del Trofeo Pirelli nella sfida di Monza del Ferrari Challenge Europa, disputata nell'abbraccio di un pubblico degno delle grandi occasioni.

In Gara 1, il pilota tedesco, scattato dalla seconda piazza, ha dato spettacolo ingaggiando un duello con il poleman Niki Cadei e successivamente con Andrea Belluzzi (Rossocorsa), che abilmente si era fatto spazio, approfittando della bagarre tra i due. Alla fine dei 17 giri, Grossmann è riuscito a riconquistare il vantaggio, precedendo al traguardo Belluzzi e Andrii Kruglyk (Ferrari Ukraina), mentre Cadei (Motor/Piacenza) si è dovuto accontentare del sesto posto, dopo un testacoda che ha favorito il russo Skryabin, vincitore della Coppa Giovani, riservata agli Under 22.

Il dominio di Grossmann si è confermato in Gara 2, condotta in testa fino al traguardo davanti a Cadei e Stefano Gai (Ferrari Moscow), giunti al secondo e terzo posto. Tra i giovani è stato ancora Skryabin ad imporsi, grazie ad un quinto piazzamento colto alle spalle di Dario Caso (CDP), che ha preso il posto di Andrea Belluzzi (Rossocorsa), protagonista di un'uscita di pista senza conseguenze alla Parabolica a soli cinque giri dalla conclusione.

Gare tiratissime dall’inizio alla fine anche in Coppa Shell, con duelli fino alla bandiera a scacchi e un livello di agonismo degno dei piloti professionisti. Gara 1 ha premiato l’esperienza di Giacomo Stratta, campione del mondo in carica con il Team Forza, che ha messo a segno una vittoria davvero meritata, riuscendo a difendersi dai continui attacchi di Raffaele Giannoni (Motor/Piacenza) e del russo Alexey Basov (Ferrari Moscow).

In Gara 2, Basov si è poi imposto su Giannoni e sul portoghese Francisco Guedes (AF Corse), alla sua prima partecipazione in campionato. Tra i protagonisti della Coppa Shell, Fons Scheltema (Kessel Racing) si è aggiudicato il trofeo riservato ai Gentleman. Ora è tempo di guardare al prossimo appuntamento, che andrà in scena il 22 aprile all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Via | Ferrari.com

  • shares
  • +1
  • Mail