Civm: Merli vince la Vittorio Veneto-Cansiglio

merli

Christian Merli, con la sua Radical Proto di gruppo E2/B 1600, si è imposto nella 40ª Vittorio Veneto-Cansiglio, tappa di apertura del Campionato Italiano Velocità Montagna 2012. Il pilota trentino ha guadagnato la gloria nella difficile sfida sui 5.950 metri di percorso, resi scivolosi dalla pioggia.

Quella di ieri è stata una prova emozionante ed imprevedibile, che ha tenuto con il fiato sospeso il pubblico, presente con affetto ai margini del sentiero agonistico. Alla fine il secondo posto è andato all'idolo locale Denny Zardo, al volante di una Lola Zytek troppo ballerina. Gradino più basso del podio per Antonio Forato, autore del tempo di riferimento nella prima manche con la Porsche 911 GT3 curata dalla Mik Corse.

Quarta piazza per Fulvio Giuliani su Lancia Delta EVO. Il pilota e preparatore bolognese ha centrato il successo in gruppo E1, dove detiene il titolo tricolore. Dietro di lui è giunto il trevigiano Lino Vardanega, vincitore di gruppo N con la Mitsubishi Lancer Evo X della Rubicone Corse. Poi il teramano Marco Gramenzi, tornato nel tricolore con un'ammirata Alfa 155 V6 DTM di gruppo E1. Alle sue spalle Alessandro Ambrosiani e Omar Magliona, ottavo assoluto e primo di gruppo CN con la sua Osella PA 21/S Honda Evo.

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: