F1, Nico Rosberg: "La vittoria in Cina non è stata una passeggiata"

gallery mercedes shanghai

Nico Rosberg torna a parlare dello splendido successo conseguito nel Gran Premio di Cina di Formula 1, che gli ha permesso di salire per la prima volta sul gradino più alto del podio della specialità. Il pilota tedesco della Mercedes dice che la marcia verso la gloria è stata tutt'altro che facile, per l'impossibilità di gestire le gomme nel modo migliore, a causa della pressione sentita alle spalle.

Anche se ha tagliato il traguardo con venti secondi di vantaggio su Jenson Button, la corsa di Rosberg non è stata così facile come potrebbe sembrare. Ecco cosa dice il talentuoso figlio d'arte: "E' stato molto difficile gestire le gomme. La gara è stata molto tirata, quindi piuttosto impegnativa. Per fortuna tutto ha funzionato bene, grazie anche alla strategia impeccabile".

Il driver di Wiesbaden ammette che la seconda parte della sfida domenicale gli è parsa la più lunga della sua vita: "Mi sentivo come se stessi disputando la 24 Ore di Le Mans. E' stato pazzesco. Gli ultimi 30 giri non passavano mai. Poi ho capito che la vittoria era in tasca. Sono molto felice, anche per la squadra. Bello vedere quanto siamo cresciuti rapidamente. Lauda ha detto che il primo successo è il più difficile e che gli altri arrivano più facilmente. Speriamo..."

Via | Autosport.com
Foto | Daimler.com

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: