Video: auto da rally sbatte e chiude al secondo posto

La maggior parte degli incidenti in gara impedisce la possibilità di concludere al vertice la sfida agonistica. Non è così quando il soprannome di chi si rende protagonista di un urto è "Crazy Leo". Il pilota Leonid Urlichich, conosciuto con questo appellativo, ha dimostrato come nel motorsport si possa ripetere quello che succede a un pugile in recupero dopo un gancio destro.

Il filmato riguarda il Rallye Perce-Neige 2012, svoltosi a inizio febbraio nei boschi di Maniwaki (Quebec). Durante una prova speciale Leo e il suo navigatore Carl Williamson sono usciti di strada con la loro Subaru Wrx STI, sbattendo contro un palo del telefono.

Sorprendentemente il danno è stato per lo più estetico, così la macchina ha potuto riprendere la marcia, per una rincorsa a tutto gas, che ha portato l'equipaggio a chiudere la sfida al secondo posto finale. I video raccontano l'avventura. Buona visione!

Via | Autoblog.com

  • shares
  • +1
  • Mail