F1, Grosjean: "La Lotus infonde una fiducia sempre maggiore"


Romain Grosjean esprime la sua soddisfazione per l'esito degli aggiornamenti introdotti sulla Lotus, dopo aver chiuso al comando la terza ed ultima giornata di test collettivi sulla pista del Mugello.

Il pilota franco-svizzero coglie dei progressi sulla E20: "L'auto si sente sempre meglio ed è un fatto positivo, perché vuol dire che siamo sulla strada giusta con i cambiamenti messi in atto. Inoltre abbiamo ora una comprensione migliore di come funziona la nostra monoposto. Questo ci aiuterà a spremerne ulteriormente il potenziale".

"Il fatto più positivo -aggiunge Grosjean- è per me la buona incisività della macchina, che si manifesta con una vasta gamma di configurazioni e in condizioni ambientali diverse. La Lotus è facile da guidare e tutto ciò agevola il nostro lavoro".

Romain, però, non si monta la testa: "Ovviamente non pensiamo al titolo, il nostro obiettivo è il quarto posto nel Campionato Costruttori. E' su questa meta che siamo concentrati. Ci sono alcune grandi squadre in questo sport e naturalmente vogliamo lottare con loro, ma non è mai facile in un settore così competitivo. Per me personalmente, che sono alla prima stagione completa in Formula 1, la priorità del 2012 è quella di ottenere dei buoni punti per la squadra. Crescere ancora di più sarebbe fantastico, ma lasciamo ogni cosa al suo tempo".

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail