F1, McLaren loda il GP di Spagna di Lewis Hamilton

martin

Martin Whitmarsh tesse le lodi di Lewis Hamilton e dice che l'asso di Stevenage ha prodotto una performance straordinaria nel Gran Premio di Spagna di Formula 1, chiuso all'ottavo posto dopo essere scattato in coda al gruppo.

Il pilota anglo-caraibico è stato privato del tempo della pole e retrocesso in ultima posizione in griglia per un errore degli uomini dei box, che non hanno caricato un quantitativo sufficiente di benzina per completare il giro di rientro e lasciare un campione di un litro ai commissari.

A dispetto dell'inconveniente, Hamilton si è reso protagonista di una grande gara, con una strategia a due soste che ha stregato il boss della McLaren, mettendo a tacere le voci di quanti rimproveravano il suo stile di guida aggressivo. "Lewis -dice Whitmarsh- è stato straordinario. Dopo uno sforzo fantastico in qualifica e la frustrazione per quello che è successo dopo, ha tirato fuori gli artigli. Sono orgoglioso di lui".

Poi aggiunge: "Sapevamo di dover fare due pit stop, ma eravamo coscienti della difficoltà di una simile scelta. Il nostro pilota ha dovuto gestire al meglio gli pneumatici e c'è riuscito con un lavoro straordinario. L'uso sapiente delle gomme e il ritmo espresso in pista lo hanno portato a 100 metri da Nico Rosberg. Lewis ha confermato il suo valore". Ora, però, la McLaren deve imparare a sprecare meno occasioni se non vuole buttare per aria gli sforzi.

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail