F1, Schumacher: "Rimboccarsi le maniche per avere la giusta affidabilità"

Michael Schumacher vuole mettersi alle spalle la sfortuna che lo ha preso di mira negli ultimi tempi. L’asso di Kerpen, costretto a fare i conti con diversi problemi di affidabilità alla sua Mercedes, punta a chiudere la striscia negativa con un risultato luminoso nel prossimo Gran Premio d’Europa di Formula 1.

L’attenzione mia e di tutta la squadra –dice il sette volte campione del mondo- è completamente focalizzata sulla gara di Valencia. La motivazione è ancora più forte, perché in Canada le cose non sono andate come si sperava. C’è voglia di riscatto”.

In questi giorni –prosegue Schumacher- ci siamo rimboccati le maniche per concentrarci a tempo pieno sul lavoro. Ogni uomo del team ha preso a cuore questo approccio, che ci porta in Spagna con uno stato d’animo positivo. Voglio fare bene a Valencia, che offre un circuito molto interessante”.

Ricordiamo che negli scorsi giorni Ross Brawn ha evidenziato come la priorità principale della "stella" sia quella di garantire al Kaiser un’auto affidabile come quella del compagno di squadra Nico Rosberg: “Dobbiamo capire le ragioni della differente solidità, per porvi rimedio”. Presto misureremo gli effetti di tanto impegno.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail