F1, Schumacher ridimensiona le aspettative per il GP d'Europa

Michael Schumacher crede che parlare di lui come di un probabile vincitore del Gran Premio d'Europa di Formula 1 sia il frutto di una visione troppo ottimistica delle cose. Il sette volte campione del mondo viene dato da alcuni come uno dei favoriti al successo nella tappa di Valencia, ma lui cerca di raffreddare gli entusiasmi.

Ecco le sue parole: “Parlare senza punti interrogativi della prossima sfida del calendario iridato è imprudente. Credo che nel 2012 non sia semplice fare delle previsioni, perché il quadro è difficile da interpretare. Sono, dunque, un po’ riluttante a dire che ci presentiamo all’appuntamento con le credenziali giuste”.

Speriamo –aggiunge l’asso di Kerpen- di essere in buona posizione, ma parlare di vittoria è esagerato dal mio punto di vista, anche alla luce degli elementi storici di questa stagione”. Il pilota tedesco della Mercedes spera innanzitutto di invertire il trend, tagliando il traguardo in posizione decorosa dopo diverse gare segnate dalla sfortuna. Questo è il suo primo obiettivo. Il resto si vedrà…

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail