Red Bull conferma Webber per il 2013

mark webber

Mark Webber rinnova il contratto con la Red Bull per il 2013. A pochi giorni dal successo nel Gran Premio d'Inghilterra di Formula 1, il pilota australiano prolunga l’intesa con il team di Milton Keynes, mettendo a tacere le voci di un approdo alla Ferrari, che continuavano a impazzare nella calda estate di quest’anno.

Forse è stato proprio il desiderio di evitare simili speculazioni ad accelerare i tempi del rinnovo dell’accordo, ponendo in essere un legame per la prossima stagione agonistica.

Il matrimonio fra Webber e la Red Bull dura ormai dal 2007, anche se è stato rinnovato con cadenza annuale negli ultimi tempi. Queste la parole del diretto interessato: “Mi trovo bene nella squadra e non c’era nessun motivo per cambiare. Difendo i suoi colori da un lungo periodo, con reciproca soddisfazione. Siamo cresciuti insieme e credo di aver fatto la cosa giusta decidendo di rimanere”.

Guardando al futuro –aggiunge Webber- ho molta fiducia, perché il team è ai massimi livelli e sta lavorando per migliorare ulteriormente in tutti i settori. L’annuncio dell’estensione contrattuale giunge dopo il successo di Silverstone. Questo rende ancora più bella la notizia”.

Il team manager Christian Horner è soddisfatto dell’accordo appena siglato: “Mark ha guidato molto bene nelle prime nove gare di questa stagione e la sua performance è stata impressionante. Durante il nostro sposalizio abbiamo incassato 10 pole position, 9 vittorie e 31 podio. Il desiderio di proseguire il partenariato è stato forte da entrambe le parti”.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: