Ron Dennis non è completamente soddisfatto del verdetto Fia

dennisq

La rabbia dei tifosi Ferrari e dei manager della casa di Maranello, per la sentenza della Fia, è perfettamente comprensibile. Veramente difficile capire invece le ragioni di Ron Dennis, boss della McLaren, quando dice: “È un verdetto in linea con la colpa. E qui non c'è colpa. Non sono completamente soddisfatto del risultato del processo. Per una punizione si presuppone un crimine. Qui non c'era crimine”. Ma la punizione sarebbe la decisione della Fia di mettere “sotto sorveglianza” la McLaren e di riservarsi il diritto di rivedere la sentenza in presenza di altre prove? Se così fosse diventerebbe lecito chiedersi se Dennis viva nel mondo reale o in un universo parallelo.

Via | Ilmessaggero.it

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: