F1, Schumacher accenna a un prolungamento della carriera

Fino ad oggi non aveva dato indicazioni sul suo futuro, ma ora Michael Schumacher è più esplicito e lascia intendere che vuole continuare la sua carriera in Formula 1 anche dopo il 2012.

Il sette volte campione del mondo, dopo tre anni in Mercedes, si avvicina alla scadenza naturale del contratto, ma il matrimonio con la “stella” potrebbe andare oltre questa stagione.

I manager della squadra hanno lasciato intendere che la questione sarà risolta durante la pausa estiva, quando le parti si siederanno attorno a un tavolo per decidere cosa fare.

Norbert Haug, boss del reparto motorsport della casa tedesca, vuole proseguire con l’asso di Kerpen, il quale apre alla prospettiva di una permanenza più lunga. Schumacher, in un’intervista alla Sport Bild, si è sbilanciato più del solito: “Sono ancora soddisfatto del mio impegno, anche se ho ottenuto molto poco in questa seconda fase della mia carriera”.

Da quando è tornato nel Circus 2010, il Kaiser è stato eclissato dal compagno di squadra Nico Rosberg, ma quest’anno si è visto qualche flash positivo, che lascia ben sperare per il futuro, anche se la fortuna si è accanita spesso sul tedesco.

Ancora non è il momento dei colloqui con i vertici della Mercedes, ma questi avverranno presto, perché è tempo di guardare avanti: “Non abbiamo affrontato l’argomento, ma parleremo nelle prossime settimane. Sono ancora molto motivato. Solo il tempo ci dirà per quanto tempo”.

Foto | Flickr.com
Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: