Solberg assicura superati i "problemi" della Impreza

Solberg resterà in Subaru
Lo aveva annunciato già oltre un mese fa, e ora lo riconferma, complici anche i rumors circolati nelle scorse settimane sul suo eventuale futuro in casa Ford: Petter Solberg, rassicurando i fans, ha recentemente rivelato di essere fiducioso in vista della seconda parte della stagione, dal momento che sarebbe stato risolto il problema più grosso della Subaru Impreza WRC2007.
Un momento importante quindi quello per Soberg, che finora ha conquistato appena 26 punti con un secondo posto in Portogallo (conseguito però dopo la penalizzazione di tutte le Focus WRC per lo spessore irregolare dei vetri posteriori) ed il terzo posto in Grecia nell’ultimo rally disputato.

Ed è stata proprio anche l'ultima prestazione all'Acropoli prima della pausa estiva quella che ha ridato fiducia a "Hollywood".
Anche in virtù del fatto che il norvegese ha continuato a provare la vettura nipponica anche durante la pausa estiva, ben guardandosi dal dichiarare ovviamente su cosa si sia agito per migliorare le performance della Impreza WRC2007.
Ma ciò che conta è che Solberg è sereno, come ha confermato ai microfoni di Crash.net Radio: "Abbiamo lottato nella prima parte di stagione, non ci sono dubbi al riguardo, penso che il team abbia trovato un sacco di buone soluzioni per la vettura, ora dobbiamo attendere il prossimo rally.
Abbiamo già svolto dei test sull’asfalto e abbiamo visto dei grandissimi miglioramenti. Ci sono ancora dei dettagli da definire, ma sembra che abbiamo trovato il problema più grosso che affligge la macchina da alcuni anni. Adesso speriamo di iniziare a lottare di nuovo e vincere presto qualche rally
".

Via | RacingWorld

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: