DTM Zandvoort: dominio Audi e vince Tomczyk!

Audi domina nel DTM a Zandvort

Altra bellissima gara per il DTM questa domenica, un campionato che mai come quest'anno è incentrato sul grandissimo equilibrio dei suoi partecipanti.
Pare infatti impossibile che il DTM quest'anno trovi un suo dominatore, visto che dopo che ci aveva provato due settimane fa Mika Hakkinen a tentare la fuga sul circuito del Mugello (unico pilota con due vittorie stagionali) a Zandvoort invece è stato il tedesco Martin Tomczyk a tagliare per primo il traguardo scoinvolgendo ancora una volta la classifica di campionato.
Un risultato che oltretutto riporta così sul primo gradino del podio l'Audi A4 dopo cinque gare a digiuno: un giornata quella di oggi che è anche bottino pieno, perchè la marca tedesca ha fatto il pieno con quattro vetture ai primi quattro posti!

La seconda posizione è stata infatti appannaggio del francese Alexandre Prémat - che proprio all'ultimo giro a dovute cedere il promo posto a Tomczyk - mentre terzo è arrivato l'attuale leader della classifica, lo svedese Mattias Ekstrom.
La griglia di arrivo continua con la quarta posizione di Timo Scheider (che partiva dalla pole) mentre al quinto posto c'è la Mercedes del canadese Bruno Spengler.
Solo settimo il mattatore del Mugello Mika Hakkinen.
E mentre mancano tre gare dal termine della stagione, la situazione campionato è ancora apertissima: il 29enne Mattias Ekstrom resta in vetta alla graduatoria con 38 punti, ma dopo il successo odierno, Tomczyk si porta al secondo posto con 30 punti ed entra nella lotta per il titolo. Terzo il canadese Spengler su Mercedes (26), 4° Schneider a 25,5 punti.
Prossimo appuntamento al Nurburgring, il 2 settembre.

Via | Gazzetta

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: