GP Ungheria F1: Hamilton in pole con la McLaren

lewis hamilton

Lewis Hamilton guadagna la pole position nelle prove di qualificazione del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1, che si sono appena concluse sulla pista dell'Hungaroring. L'asso di Stevenage ha interpretato al meglio la sua McLaren, mettendola davanti alla Lotus di Romain Grosjean e alla Red Bull di Sebastian Vettel.

Quarto posto per Jenson Button, in armonia crescente con la sua MP4-27, seguito da Kimi Raikkonen, giunto alle sue spalle con l'altra Lotus, in una sessione positiva per le monoposto del team di Enstone. Poi le due Ferrari di Fernando Alonso e Felipe Massa, costretti ad accontentarsi della sesta e settima posizione, davanti a Pastor Maldonado, Bruno Senna e Nico Hulkenberg, ultimo della top ten.

Daniel Ricciardo, Heikki Kovalainen, Vitaly Petrov, Charles Pic, Timo Glock, Pedro De La Rosa e Narain Karthikeyan non hanno superato lo scoglio della Q1. Stessa sorte in Q2 per Mark Webber, Paul Di Resta, Nico Rosberg, Sergio Perez, Kamui Kobayashi, Jean-Eric Vergne e Michael Schumacher, protagonista di una giornata davvero negativa per lui e tutta la Mercedes.

Tornando ai piani alti della classifica è doveroso sottolineare come oggi la McLaren abbia conseguito la pole numero 150 della sua storia. Un traguardo importante, giunto in modo imperioso, come conferma il vantaggio accumulato da Hamilton sugli inseguitori.

Degna di nota anche la prestazione della Lotus, che ha messo in mostra un ritmo incisivo, lasciando immaginare un risultato luminoso per la gara di domani. Meno chiara da interpretare la performance della Red Bull, per il divario prestazionale fra i due interpreti, ma Vettel è a un soffio dalla piazza d'onore, quindi la monoposto di Milton Keynes dovrebbe esserci, nonostante la revisione alla mappatura della centralina imposta dalla federazione.

Prove inferiori alle aspettative per la Ferrari, con un ritardo di circa un secondo dal tempo di riferimento. La sfida di domani si prospetta quindi in salita per le "rosse", ma gli uomini del "cavallino rampante" hanno le qualità per ribaltare una situazione non proprio brillante. A questo punto non ci resta che aspettare la gara, attesa al via per le 14 di domenica.

GP Ungheria F1, griglia di partenza

Top ten:

01. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1’20.953
02. Romain Grosjean Lotus-Renault 1’21.366
03. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1’21.416
04. Jenson Button McLaren-Mercedes 1’21.583
05. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1’21.730
06. Fernando Alonso Ferrari 1’21.844
07. Felipe Massa Ferrari 1’21.900
08. Pastor Maldonado Williams-Renault 1’21.939
09. Bruno Senna Williams-Renault 1’22.343
10. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1’22.847

Eliminati in Q2:

11. Mark Webber Red Bull-Renault 1’21.715
12. Paul di Resta Force India-Mercedes 1’21.813
13. Nico Rosberg Mercedes 1’21.895
14. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1’21.895
15. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1’22.300
16. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1’22.380
17. Michael Schumacher Mercedes 1’22.723

Eliminati in Q1:

18. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1’23.250
19. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1’23.576
20. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1’24.167
21. Charles Pic Marussia-Cosworth 1’25.244
22. Timo Glock Marussia-Cosworth 1’25.476
23. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1’25.916
24. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1’26.178

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: