La Ferrari era interessata a Coughlan?

La notizia, se fosse vera, avrebbe i contorni di una barzelletta. Almeno in relazione a quanto è emerso nella recente vicenda della spy story, che ha sconvolto la Formula Uno.

Pare che sul finire del 2006, subito dopo la partenza di Ross Brawn, uno dei protagonisti dell'intrigo, tal Mike Coughlan (ormai da tutti conosciuto) avesse addirittura avuto un contatto con la Ferrari. Lo sostiene il periodico d'oltremanica Autosport, che dà credito a una voce assai diffusa in Inghilterra.

Se l'intesa fosse stata raggiunta, forse oggi a Maranello ci sarebbe stata un'altra persona di valore discutibile.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: