Martin Whitmarsh pronto a lasciare la presidenza della Fota

Martin Whitmarsh segnala la sua intenzione di dimettersi dalla carica di presidente della Formula One Teams Association (FOTA).

Questo sodalizio era stato creato nel 2008, per unire le forze dei team nella disputa di potere contro Max Mosley, allora al vertice della Fia.

Primo presidente fu Luca di Montezemolo, poi rimpiazzato dallo stesso Whitmarsh. Da allora il gruppo si è progressivamente sfilato, perdendo il supporto di Ferrari, Red Bull Racing, Scuderia Toro Rosso, Sauber F1 e HRT F1.

Ora l’amministratore delegato della McLaren manifesta il desiderio di mollare l’incarico. Ecco le sue parole: “Sarebbe bello se dopo tre anni qualcun altro assumesse il mio ruolo attuale”. Tra i possibili successori circolano i nomi di Eric Boullier e Ross Brawn.

Via | F1sa.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail