F1, Buemi: "Ci sono delle opzioni all'orizzonte"

buemi

Sebastien Buemi dice che il suo futuro in Formula 1 si prospetta interessante, ma il pilota svizzero evita di fornire altri dettagli. Lui è rimasto senza posto alla fine dello scorso anno, quando ha dovuto lasciare il sedile della Toro Rosso, prima di trovare spazio come collaudatore della Red Bull.

Buemi non si lamenta troppo della cosa, ma lascia intendere che all’orizzonte ci sono delle ipotesi interessanti: “Fare il terzo pilota per la squadra campione del mondo non è un brutto lavoro, anche perché permette di tenere un piede dentro il Circus, in attesa di tempi migliori. Ci sono delle opzioni interessanti davanti a me”.

Il driver elvetico quindi pronto a tornare alle corse, ma al momento non si sbilancia: “Non voglio dire niente di specifico se prima non c’è l’inchiostro nel contratto. Posso tuttavia dire che le cose si stanno mettendo bene per me”. Pressato sulla disponibilità a scambiare il suo ruolo di tester della Red Bull per quello di titolare all’HRT o alla Marussia, Buemi ha detto: "No, non lo farei. Voglio rientrare nell’universo agonistico, ma non con squadre troppo lontane dal vertice”.

Via | Planet-f1.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail