WEC, primo podio per Toyota Racing

toyota racing

Toyota Racing si è resa protagonista di una splendida performance alla sua seconda gara nel Fia World Endurance Championship, dove ha ottenuto la piazza d'onore e fatto registrare il giro più veloce.

Il risultato è maturato nella 6 Ore di Silverstone, con la TS030 Hybrid numero 7, condotta da Alex Wurz, Nicolas Lapierre e Kazuki Nakajima. I tre hanno sfruttato a pieno le potenzialità del veicolo riuscendo a restare nelle prime posizioni per l’intera gara.

Alex, il più veloce nel warm-up della mattina, è partito in terza posizione lottando immediatamente per il secondo posto, anche per merito dell’ottimo scatto garantito dal sistema ibrido allo sventolio della bandiera verde.

toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing

Dopo soli 21 minuti il pilota austriaco è riuscito a fare ancora meglio, prendendo la testa della gara con un’audace manovra nel traffico, lasciando poi il posto a Kazuki, che ha continuato a tenere la TS030 in lotta per la prima posizione.

Il giapponese ha mantenuto il ritmo altissimo, interrotto soltanto dall’ingresso della safety car dopo due ore e mezzo di gara. Al giro di boa la battaglia in testa ha cominciato a crescere di intensità, con Nakajima che ha riguadagnato la prima posizione subito dopo un sorpasso da parte dell'Audi numero 1.

Poco dopo è arrivato il turno di Nico, che si è calato immediatamente nella sfida, facendo registrare al 139° giro il tempo più veloce, prima di lasciare il posto ad Alex per l’ultimo sforzo, di poco inferiore alle 2 ore. Quest'ultimo ha siglato una serie di giri veloci, riuscendo a ipotecare il secondo posto con tempi che hanno consentito un ulteriore pit-stop verso la fine della gara, rientrando in pista in piazza d'onore a meno di 30 minuti dal termine. La posizione è stata conservata fino alla bandiera a scacchi.

toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing
toyota racing

Via | Toyota-motorsport.com

  • shares
  • Mail