Nuove protagoniste nel Super GT Giapponese


Particolarmente interessante il Campionato Super GT Giapponese, molto apprezzato dagli appassionati di motorsport. Nell’ultima stagione erano presenti almeno 14 marche, con qualcosa come 20 modelli diversi. Nella stagione 2006 si aggiungeranno nuovi prestigiosi nomi a rendere ancora più interessante e variegato questo Campionato, arriveranno addirittura ben quattro macchine nuove.

Andiamo a vedere quali saranno: innanzi tutto la Maserati MC 12 che sbarca per la prima volta in Giappone e, per la prima volta, sarà equipaggiata con pneumatici Bridgestone ( finora ha sempre corso con Pirelli). Gestita dal team Goh (vincitore a Le Mans 2004) si candida come una pretendente alla vittoria, competerà nella classe GT 500. Poi la Lexus SC 430, sportiva ammiraglia della Toyota che si presenta per la prima volta in pista sempre nella GT 500. Ne saranno schierate addirittura quattro, lasciando intuire il grande sforzo della Toyota per raggiungere il successo.

Adesso la più esotica e interessante, ha già girato a Suzuka la settimana scorsa, è la Mooncraft Shi Den, che competerà nella più piccola classe GT 300. Mooncraft è un costruttore di lunga tradizione in Giappone che torna in pista dopo tanto tempo, l’auto è stata realizzata sulla base della Riley Daytona Prototipe, ed è equipaggiata con un motore Lexus. Infine la più affascinante: la Ford GT anche lei nella GT 300. Gommata dallaYokohama, varrebbe la pena di andare fino in Giappone solo per vederla. Sarà come fare un salto indietro nel tempo e, certamente, aumenterà la partecipazione del pubblico di per se già sempre numerosissimo.



In apertura: la splendida FordGT che correrà in classe GT300 mentre, sopra, la Lexus - qui un layout grafico - competerà nella classe regina GT500 contro la Maserati MC12. Chi avrà la meglio. Sotto due immagini dell'interessante Mooncraft Shi Den, evidente la sua orgine DP. Rappresenta il primo esempio di adattamento per un altro Campionato delle tanto denigrate Classe DP, da seguire con attenzione.




  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: