Pecom Racing in gloria nel Fia WEC alla 6 Ore del Bahrain

Successo per Pecom Racing nel Fia World Endurance Champioship, dove il team argentino conquista la sua prima e meritata vittoria in LMP2 al termine della 6 Ore del Bahrain con Luis Perez Companc, Pierre Kaffer e Nicolas Minassian al volante di un'Oreca 03-Nissan.

I tre sono saliti sul gradino più alto del podio grazie a una gara perfetta, supportata dalla strategia accurata e dall’ottimo lavoro degli uomini del muretto. Scattato dalla quinta posizione, Minassian si è reso protagonista di una partenza a razzo che lo ha portato fino alla seconda piazza dopo il semaforo verde.

Due stint velocissimi di Kaffer e il bolide di Pecom Racing si è issato in prima posizione. Perez Companc ha proseguito l’opera: salito nell’abitacolo da primo, si è mantenuto al comando dopo due stint molto veloci, caratterizzati da una grande battaglia con l’ex pilota di Formula 1 Vitantonio Liuzzi.

L’ingresso della Safety Car ha poi ridotto il vantaggio del trio di testa. Dopo aver perso la prima posizione per qualche giro, Perez Companc, Kaffer e Minassian sono riusciti a recuperare nuovamente la leadership della corsa con l’ultimo pit stop. Alla fine, l’equipaggio del team argentino ha vinto con due giri di vantaggio.

In campionato, Pecom Racing guadagna una posizione ed è secondo. Quando mancano due gare al termine, la lotta nella classifica Team LMP2 è apertissima: 23 punti separano la squadra dalla vetta, con 50 ancora disponibili. I giochi sono aperti.

Via | AFcorse.it

  • shares
  • Mail