Schumacher annuncia il suo ritiro dalla Formula 1

Anche se le possibilità di restare nel giro non mancavano, Michael Schumacher ha deciso di ritirarsi dalla Formula 1 alla fine della stagione in corso. L’annuncio è stato dato dall’asso di Kerpen a Suzuka: “Ho scelto di andare in pensione alla fine dell’anno. Anche se mi sento ancora in grado di competere con i migliori, è arrivato il momento di abbandonare”.

Con la decisione odierna- aggiunge il Kaiser- mi sento sollevato. Non sono sicuro di avere ancora la motivazione e l'energia necessarie per andare avanti. Sono abituato ad affrontare le sfide se sono al 100%. Ho fatto le mie valutazioni e sono giunto alla conclusione di lasciare, pur avendo avuto delle occasioni per rimanere”.

Naturale indirizzare delle parole alla Mercedes, con cui si chiude la sua avventura nel Circus: “Non abbiamo ottenuto i nostri obiettivi, ma posso ritenermi felice dei risultati complessivi raccolti nella mia carriera. Voglio ringraziare Daimler, Mercedes-Benz, la squadra, i miei ingegneri e i miei meccanici per la fiducia hanno mi hanno accordato dal momento del rientro nel 2010. Ora desidero concentrarmi sulle ultime gare della stagione”.

Doveroso, a questo punto, ringraziarlo per le emozioni fornite ai tifosi nella sua brillante carriera, che ne ha fatto l'interprete più titolato nella storia della Formula 1. Schumacher ha conquistato sette allori mondiali: due con la Benetton (1994, 1995) e cinque con la Ferrari (2000, 2001, 2002, 2003, 2004). Nessuno ha fatto meglio di lui. Grande Michael: sei stato un campione davvero speciale!

Via | Planet-f1.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: