Lewis Hamilton non teme il prossimo compagno di squadra

hh

Il vice-campione del mondo di Formula Uno non vive con ansia la scelta del suo prossimo compagno di squadra: "Confido che la McLaren prenderà la decisione giusta". Certo, in cuor suo gli piacerebbe che ad affiancarlo fosse uno dei tre piloti da lui segnalati (Rosberg, Sutil o Kovalainen) ma, in caso contrario, nessun problema. La McLaren non ha però fretta di completare l’organico, volendo ponderare bene la scelta. Nell’attesa, Hamilton rivolge ancora le sue attenzioni ad Alonso: "Gli auguro il meglio per il futuro e spero che dovunque vada sia soddisfatto. Tuttavia finirò per competere ancora con lui e tenterò di batterlo".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: