Verdetto Fia: "Renault colpevole ma non punibile"

fefia

La Renault ha passato senza penalizzazioni il giudizio della FIA per la vicenda della spy-story ai danni della McLaren. Come già accaduto per la scuderia di Woking (in occasione del contenzioso con la Ferrari), anche in questo caso il consiglio mondiale ha partorito un obbrobrio giuridico, riconoscendo al team di Briatore la colpevolezza per la violazione dell'articolo 151c del codice sportivo internazionale, ma non comminando alcuna punizione.

La Régie era accusata di avere ottenuto informazioni tecniche riguardanti la monoposto anglo-tedesca tra il settembre 2006 e l'ottobre dell’anno in corso. Oggi saranno comunicate le ragioni dettagliate della decisione dell'organo di giustizia sportiva, mentre la trascrizione del procedimento arriverà appena possibile.

Via | Racingworld.it

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: