F1, Ecclestone: "Se andremo in Francia sarà a Magny Cours"

Bernie Ecclestone sceglie Magny Cours come probabile sede di un eventuale Gran Premio di Francia di Formula 1. Anche se il quattro volte campione del mondo Alain Prost ha tenuto ad Abu Dhabi dei colloqui con l’esecutivo del Circus per sostenere la causa del Paul Ricard di Le Castellet, il boss della categoria accorda la sua preferenza all’altro impianto d’oltralpe.

Ecco le parole di Ecclestone riportate dal magazine tedesco Auto Motor und Sport: "Se andiamo in Francia l’anno prossimo, lo sbarco avverrà a Magny Cours". Ricordiamo che il paese transalpino è scomparso dal calendario agonistico quando nel 2008 vi si svolse l’ultima gara della specialità, proprio sul tracciato dove il capo supremo della Formula 1 vorrebbe riaccendere il legame.

La possibilità viene offerta dallo spazio libero rimasto nel 2013 dopo la riduzione degli impegni sancita dalla defezione del New Jersey. A portare altra acqua al mulino della Francia concorre la presenza di tre suoi piloti nella massima categoria del motorsport. Bisognerà vedere ora se questi buoni propositi andranno a concretizzarsi. Perché tutto volga al meglio occorre infatti reperire le risorse. Vedremo.

Via | F1sa.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: