Messina, 100 iscritti alla 3ª Ronde dei Peloritani

mess

E’ scattato il conto alla rovescia per la 3ª Ronde dei Peloritani promossa dalla scuderia Messina Racing Team ed organizzata dalla Eagles Racing con la collaborazione dell’Automobile club Messina.

La manifestazione si svolgerà sabato 15 e domenica 16 dicembre lungo la prova speciale che si snoda sui Colli San Rizzo tra Curcuraci, Portella Castanea, Reginella, Bivio Quattro strade e Belvedere per un totale di 14 km che i concorrenti dovranno affrontare per quattro volte fino a raggiungere 56 di km cronometrati lungo un percorso che misura 143 km.

Da quest’anno la gara sarà gemellata alle manifestazioni pro Telethon, da qui l’istituzione di un Trofeo, collaborazione che ha già iniziato il proprio lavoro con il programma di appuntamenti settimanali che da lunedì 10 dicembre si concluderanno in questo weekend, con la competizione vera e propria.

Intanto è stata esposta al pubblico la targa automobilistica ME 1, che indica la prima vettura immatricolata secondo le regie regole del tempo, l’occasione è stata offerta dalla cerimonia di consegna al Comitato Telethon di Messina della “Pietra della solidarietà” per essere stata la città dello Stretto la più generosa d’Italia nella raccolta dello scorso anno.

In Piazza Duomo dove è giunta la sfilata di mezzi delle varie armi, di vetture d’epoca e sportive moderne, la Banda della Brigata Aosta ha allietato il pubblico con un concerto.

Nel programma Telethon riveste grande importanza la giornata di venerdì 14 dicembre con il corso di guida sicura organizzato dall’Automobile club Messina e dalla scuderia Messina Racing Team che con l’ausilio di istruttori di provata esperienza effettuerà delle dimostrazioni alla fine della lezione teorica con vetture stradali ed in assetto da corsa.

“Velocità, si! Ma in totale sicurezza”, con vetture allestite per le corse organizzate ufficialmente e con tutte le autorizzazioni del caso è il messaggio rivolto ai giovani appassionati di questo sport.

Il Comitato organizzatore ufficializzerà l’elenco degli iscritti alla vigilia della gara anche se ha già fatto sapere che probabilmente se tutte saranno regolarizzate si toccherà la quota massima prevista e cioè 100, un risultato eccezionale che premia l’abnegazione e l’impegno profuso dalla scuderia Messina Racing Team che vuole riportare nel cuore del capoluogo peloritano i rally con l’intensità di un tempo ancora fresco nei ricordi di tutti gli appassionati.

Tra i nomi dei piloti che hanno confermato la loro adesione alla ronde spiccano quelli del palermitano Filippo Vara e del messinese Mario Lisa, entrambi saranno in gara con Renault Clio Super 1600, del sanremese Andrea Maselli su una potente Subaru Impreza Wrc e del messinese Filippo Bellini su Mitsubishi Lancer Evo 8, il palermitano Matteo Di Sclafani su Peugeot 206, il nisseno Michelangelo Alessi ed il messinese Osman Caristi su Renault Clio Williams, non mancherà il vincitore della scorsa edizione il messinese Danilo Novelli su Renault Clio Williams.

Le verifiche sportive e tecniche si svolgeranno sabato 15 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 13.30, la partenza da Piazza Duomo in tarda serata alle ore 21.30 seguita dal parco chiuso. Domenica 16 dicembre la gara vera e propria con l’arrivo alle ore 15.40 in Piazza Unione Europea.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: