Campionato Europeo Rally: Ateneo con Bouffier nella sfida d'apertura

Il 2013 sigilla un impegno prestigioso per la scuderia Ateneo, che inaugura il nuovo anno con un matrimonio agonistico importante, dopo l'accordo con Bryan Bouffier, pilota di grande talento e già vincitore del Rally di Monte Carlo nel 2011.

Dal 3 al 5 gennaio l'asso francese sarà schierato dal team siciliano al 30° Jänner Rally, in Austria, prima prova del Campionato Europeo Rally, serie FIA dove Ateneo ha già dominato e colto numerosi successi sia tra le auto moderne che tra le storiche.

Bouffier sarà al volante della Peugeot 207 Super 2000 preparata dalla Delta Rally e sarà affiancato alle note da Oliveir Fournier, visto il concomitante impegno del fidato navigatore Xavier Panseri nell'Africa Race. In preparazione della competizione austriaca nei giorni scorsi l'equipaggio ha effettuato una giornata di test in Italia, proprio per prendere confidenza e provare diverse soluzioni, anche di pneumatici (Michelin), quanto mai fondamentali in gara per la possibilità di trovare fondi innevati.

Oltre che per il rinnovato Europeo Rally, che quest'anno godrà della promozione di Eurosport con highlights, review e speciali quotidiani, Bouffier affronta il 30° Jänner Rally anche come “allenamento” proprio in vista del prossimo Monte Carlo.

Ateneo -dice il presidente Agatino Pedicone- continua la sua tradizione al fianco di piloti di grande calibro. Il nostro 2013 si inaugura all'insegna di uno dei nomi più in vista del rallismo attuale”.

Via | Scuderia Ateneo

  • shares
  • Mail