Ferrari, Domenicali: "I problemi nei test non si ripeteranno"

Stefano Domenicali è certo che la Ferrari non rivivrà i problemi emersi nei test di pre-stagione dello scorso anno, quando la “rossa” deluse le aspettative, con un comportamento in pista che si rivelò negativo come un fulmine a ciel sereno, con grande sorpresa e delusione per gli uomini di Maranello.

Questi pagarono la differenza fra il lavoro svolto in galleria del vento e i risultati delle prove, dove emersero divergenze molto marcate fra i dati simulati e quelli effettivi. Ora la musica dovrebbe essere diversa, perché in attesa che vengano completati gli aggiornamenti sul proprio tunnel, i tecnici del “cavallino rampante” si appoggeranno su quello della Toyota a Colonia, più affidabile e coerente.

A credere che lo scenario dello scorso anno non si ripeterà è il team principal Stefano Domenicali, sulle pagine di Auto Motor und Sport: “Quello che ci è successo nel 2012 nei primi test di Jerez non accadrà nel 2013, perché siamo certi che la galleria del vento non ci darà questa volta altre sorprese”.

Partire con il piede giusto sarà di vitale importanza nel campionato alle porte, in virtù del fatto che i profondi cambiamenti attesi per il 2014 spingeranno la squadra a focalizzarsi sul progetto futuro prima del solito, lasciando poco spazio ai recuperi in corso d’opera: “La prossima stagione –dice Domenicali- sarà decisa nelle prime gare. Per questo sarà importante avere una buona macchina subito”.

Via | Espnf1.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail