La famiglia Brabham vince la contesa sul marchio

Si è chiusa in favore di Jack Brabham e famiglia la contesa sull’uso del nome Brabham nel mondo delle corse. Il tribunale tedesco investito della causa ha così spogliato le pretese di quanti avevano registrato in modo improprio il marchio, che torna nella piena disponibilità dei legittimi titolari. A loro la facoltà di concederne l’uso a terzi.

Ecco le parole di David Brabham, figlio di Jack: “Sono lieto che questa situazione sia finalmente giunta al termine. E’ stata una battaglia lunga e faticosa, ma bisognava farla per proteggere il nostro nome, che vanta una lunga tradizione sportiva, meritevole di essere tutelata”. Ora il marchio potrebbe tornare in Formula 1.

Ricordiamo che la prestigiosa etichetta veniva sbandierata come propria dalla società tedesca Formtech, ma la famiglia Brabham ha rimesso a posto le cose, lanciando un'azione legale per proteggere quel nome nel mondo delle corse. Il risultato della contesa è stato favorevole. A questo punto non è da escludere un ritorno nel mondo dei Gran Premi in futuro, come aveva lasciato intendere lo stesso David negli scorsi giorni.

Via | F1sa.com
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: