F1, Perez crede di poter imparare molto da Button

sergio perez

Sergio Perez gode di una buona immagine e tutti si aspettano prestazioni luminose da lui. Il giovane pilota messicano, però, vuole smorzare le aspettative nei suoi confronti, ritenendo che ci vorrà del tempo per maturare gli obiettivi.

Intanto dice di non vedere l’ora di lavorare con Jenson Button, uomo di grande esperienza in Formula 1, per imparare qualcosa da lui. Poi si vedrà. La fiducia, tuttavia, non manca: “Penso che la mia prima vittoria non arriverà subito. Ci vorrà un po’ di tempo per farcela. Con soli sei giorni di test per prendere confidenza con la macchina e con la squadra non sarò subito al 100% del mio potenziale, anche se mi aspetto comunque di essere competitivo a Melbourne”.

Al momento –aggiunge Sergio- è impossibile ipotizzare dove potrei battere Jenson e dove potrei centrare la mia prima vittoria. Sono cose che verranno al tempo giusto. Adesso sono concentrato sulla prima sfida del calendario agonistico, con l’obiettivo di guadagnare il massimo bottino possibile. Penso di avere tanto da imparare da Jenson, per la sua esperienza e conoscenza”. Una bella prova di umiltà da parte di uno dei più promettenti talenti del Circus, non vi pare?

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail