Hirvonen crede che Raikkonen sarebbe cresciuto nel WRC

Kimi Raikkonen avrebbe continuato a migliorare in gara se fosse rimasto nel WRC. Questo è il pensiero di Mikko Hirvonen, secondo classificato nel campionato del mondo rally 2012.

Il pilota finlandese della Citroen, giunto in piazza d’onore nella specialità a ruote coperte, crede che il connazionale della Lotus avrebbe potuto compiere dei significativi passi in avanti nella geografia dei valori del WRC, se fosse rimasto nella categoria.

Ricordiamo che Raikkonen ha guadagnato il gradino più basso del podio nella stagione del rientro in Formula 1, dopo due anni trascorsi nei rally. Qui era finito in seguito alla rottura del rapporto di lavoro con la Ferrari, dove è stato rimpiazzato da Fernando Alonso.

Parlando del suo rendimento competitivo nel Circus del 2012, Hirvonen si esprime in questi termini: “Le performance di Kimi non sono state proprio una sorpresa. Lui sa come guidare una monoposto da Gran Premio. Quando ho saputo che stava tornando nella specialità, mi sono subito convinto che una macchina buona non avrebbe deluso. Così è stato. Lui ha fatto molto bene”.

Mikko è convinto che Raikkonen avrebbe continuato a migliorare se fosse rimasto nei rally: “I risultati sarebbero diventati più interessanti con il tempo. Molto sarebbe dipeso dal suo entusiasmo, ma il passo sarebbe diventato sicuramente migliore nella terza stagione”.

Via | F1sa.com
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail