Williams, Wolff: "Bottas ha bisogno di tempo per raggiungere il potenziale"

Toto Wolff crede che a Valtteri Bottas potrebbero essere necessarie fino a dieci gare per raggiungere il suo pieno potenziale al volante della nuova Williams FW35.

L’uomo d’affari austriaco, co-proprietario del team di Grove, non sta facendo pressione sul rookie, da cui non pretende il massimo risultato possibile nelle gare di apertura, rendendosi conto che ci vorrà del tempo prima che il finlandese raggiunga le vette prestazionali, nonostante il suo talento naturale: “Valtteri –dice Wolff su Motorsport Aktuell- ha bisogno di accumulare chilometraggio ed esperienza di guida. Lui è molto veloce ed estremamente intelligente, ma dobbiamo dargli il giusto ambiente in modo che possa realizzare il suo potenziale. Non possiamo supporre che egli sarà in seconda fila a Melbourne, anche se la vettura fosse in grado di accedervi".

Le aspettative, secondo Wolff, si andranno a concretizzare entro la decima gara stagionale, quando Bottas riuscirà a sfruttare meglio il potenziale della vettura, che la Williams si aspetta di qualità.

Via | Thef1times.com
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail