Rally Dakar 2013: Roma vince la nona tappa, Peterhansel resta al comando

La nona tappa del Rally Dakar 2013 ha visto prevalere Nani Roma. Il pilota spagnolo, nella prova speciale fra Tucuman e Cordoba, ha fatto meglio degli altri, mettendo la sua Mini davanti alla vettura gemella del compagno di squadra Stephane Peterhansel, giunto in piazza d'onore, ad oltre quattro minuti dal leader.

Terzo posto al traguardo per l'argentino Orlando Terranova (Bmw), seguito dallo statunitense Robby Gordon (Hummer) e dal sudafricano Giniel De Villiers (Toyota), il cui ritardo si avvicina pericolosamente ai dieci minuti. Poi Sousa, Novitskiy, Olholm, Kahle e Alvarez, che chiudono la top ten.

Giornata da dimenticare per il principe qatariota Nasser Al-Attiyah, costretto a fermarsi per problemi non meglio identificati al suo Buggy, nel corso del km 225. Per il dignitario arabo è una vera pugnalata, che fa sfumare i suoi sogni di gloria, custoditi fino alla tappa precedente, grazie all'intensa lotta con Peterhansel, adesso ancora più favorito nelle corsa al successo.

Il francese, dopo il confronto del lunedì, governa le danze con 49 minuti di vantaggio su De Villiers, che occupa il secondo posto in classifica assoluta. Terza piazza per Novitsky, staccato di 56 minuti dalla linea di testa. Supera la soglia dell'ora e mezza il gap di Roma, quarto nella lista generale dei tempi.

Via | Eurosport.com
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail