Ferrari recluta Pedro De La Rosa e annuncia la data di presentazione della nuova F1

Prosegue il ciclo di appuntamenti di Wrooom 2013, che registra la presenza a Madonna Campiglio della Scuderia Ferrari, con Fernando Alonso e Felipe Massa nel ruolo di grandi protagonisti. L'evento dolomitico ha fornito al team principal Stefano Domenicali la possibilità di divulgare la data di presentazione della nuova monoposto del "cavallino rampante", attesa al debutto il 1° febbraio.

Il vernissage si svolgerà a Maranello e sarà offerto al godimento degli appassionati in diretta web. La speranza è che la prossima "rossa" superi le lacune della F2012, dimostrandosi incisiva sin dalla prima gara, in un quadro prestazionale più adeguato al rango del team, che potrà contare sui dati della galleria del vento di Colonia per avere dei riscontri meno aleatori sul piano aerodinamico.

L'evento di Madonna di Campiglio ha pure offerto l'occasione per svelare il nome di un nuovo pilota che entrerà nella famiglia Ferrari. Si tratta di Pedro De La Rosa, da quest’anno a disposizione della Scuderia per le attività tecniche, sportive e commerciali. Il pilota spagnolo, nato a Cardedeu il 24 febbraio 1971, ha disputato 106 Gran Premi con cinque squadre diverse (Arrows, Jaguar, McLaren, Sauber e HRT), ottenendo come miglior risultato il secondo posto nel Gran Premio d’Ungheria del 2006; i punti iridati conquistati sono stati in totale 35.

Queste le parole di Domenicali: "Abbiamo scelto di reclutarlo fra i nostri drivers per rafforzare principalmente un’area, quella del lavoro al simulatore, che con l’attuale situazione regolamentare riguardo ai test diventa sempre più importante. Pedro si aggiunge quindi ad un gruppo di piloti che già comprende Davide Rigon, Marc Gené, Andrea Bertolini e Jules Bianchi. Per quanto riguarda quest’ultimo, che fa parte anche della FDA, stiamo cercando di trovargli una collocazione in Formula 1: quando avremo novità ve lo faremo sapere".

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: