Ferrari, Fry si aspetta che i rivali copino le pull-rod

Pat Fry dice che non sarebbe sorpreso di vedere la monoposto di qualche team rivale con le sospensioni pull rod all’anteriore, rispolverate per il Circus dalla scuderia del “cavallino rampante”.

Il direttore tecnico della Ferrari, in un’intervista ad Auto Motor und Sport, parla in modo positivo della soluzione, il cui ritorno in Formula 1 aveva un po’ sorpreso nel paddock. Secondo lui ci sono dei vantaggi aerodinamici connessi al suo impiego, anche se la F2012 proprio su questo fronte ha pagato un grande dazio, dovuto però ad altri fattori.

I problemi principali sono stati invece la regolazione e lo smontaggio, più difficili che con altri sistemi. Per questo a Maranello stanno pensando a un’evoluzione più pratica delle sospensioni pull rod, che potrebbero trovare impiego anche sui bolidi di altri team.

Via | Thef1times.com
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: