WRC, Rally di Montecarlo in chiave Citroen

loeb monaco

Torniamo sul Rally di Montecarlo, tappa di apertura del campionato WRC 2013, che ha consacrato ancora una volta la forza di Sebastien Loeb, ormai impegnato a tempo parziale in una specialità dove ha imposto la sua legge in tutte le dimenzioni, lasciando solo le briciole agli avversari. Anche nella sfida del Principato l'extraterrestre alsaziano ha scritto il suo nome in cima alla lista dei tempi, in una giornata felice per la Citroen, che ha piazzato un'altra vettura al terzo posto, con Dani Sordo al volante.

Comprensibile la gioia di Yves Matton, direttore del reparto racing del double chevron: "Il nostro obiettivo era portare due auto sul podio. L’abbiamo centrato. Anche vedere le quattro DS3 WRC concludere la prova nella top five è una grandissima soddisfazione".

loeb monaco
loeb monaco

Con la settima vittoria nel Montecarlo, Loeb eguaglia il record di quattro successi consecutivi di Tommi Mäkinen: "E' un momento particolare, non per i risultati, ma perché nel week end abbiamo dovuto affrontare tutte le condizioni possibili, a parte il tempo asciutto! Credo che sia il primo Montecarlo che disputo senza mettere neanche una volta i pneumatici slick. Abbiamo praticamente dominato la prova dall’inizio alla fine. Sono contento e voglio assaporare questa vittoria, che probabilmente sarà l’ultima qui".

Via | Citroen.com

  • shares
  • Mail