F1, Lewis Hamilton pronto alla pazienza in Mercedes

Anche se non esclude la possibilità che la Mercedes possa vincere una o più gare nel 2013, Lewis Hamilton ammette le difficoltà connesse a un simile obiettivo, per questo si dice disposto ad aspettare prima di coglierlo, mettendo così a frutto la sua pazienza.

Ecco le sue parole: “Questa è una maratona, non uno sprint. E’ un progetto a lungo raggio, che produrrà nel tempo i suoi frutti. Spero che quest'anno si possa essere competitivi. Ovviamente il sogno è quello di trovarsi al vertice sin dalla prima gara, ma non sarà facile. Sono pronto ad essere paziente, perché le cose si costruiscono progressivamente. La perseveranza sarà fondamentale per tutti noi”.

Hamilton spera che la sua esperienza alla McLaren gli permetta di fornire un feedback costruttivo durante i test pre-stagionali: “Mi auguro di poter contribuire a una rapida crescita della monoposto, ma sono ansioso anche di vedere dove andremo a collocarci rispetto agli altri. L’importante è essere realistici, so che i ragazzi stanno lavorando duro e questo è incoraggiante”.

Via | Thef1times.com
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: