Peugeot 208 Type R5 e i nuovi test con Craig Breen

peugeot 208

Dopo il test iniziale del mese di dicembre con Bryan Bouffier al volante, la Peugeot 208 Type R5 prosegue il suo sviluppo. In questi giorni la vettura del "leone rampante" è ritornata sul percorso su terra di Riboux, per quattro sessioni di test con Craig Breen, pilota ufficiale della Peugeot Rally Academy chiamato a portare avanti lo sviluppo dell’ultimo bolide di Peugeot Sport.

Ecco i suoi commenti: "Sono molto contento di testare la 208 Type R5. Il comportamento della vettura è davvero buono. Secondo me ha due punti forti: i freni e il cambio. A volte abbiamo guidato in condizioni difficili e i freni si sono dimostrati eccezionali, permettendo una guida in assoluta tranquillità. Quanto al cambio, è facilissimo da usare e l’inserimento delle marce è perfetto! Ho apprezzato il motore, davvero prestazionale, grazie alla sua coppia incredibile. Facciamo progressi ad ogni sessione, è davvero entusiasmante!"

peugeot 208
peugeot 208
peugeot 208
peugeot 208

Alexis Avril, responsabile tecnico delle operazioni, spiega così l'impegno: "Se la prima tornata di test in dicembre era più un collaudo finale, questa volta siamo entrati nel vivo del lavoro di sviluppo grazie a numerose sessioni che ci danno un’indicazione delle aree da sviluppare. Accumuliamo chilometri malgrado le condizioni meteo variabili e cominciamo a selezionare le soluzioni".

Via | Peugeot.it

  • shares
  • Mail