Nicolas Deschaux: "Magny Cours non è spacciato"

magny_cours

Come abbiamo visto, Bernie Ecclestone vuol portare il Gran Premio di Francia a Parigi, già a partire dal 2009. Per il boss della F1 la Ville Lumière ha quel tocco di magia che potrebbe giovare all'appeal mediatico dell'evento. Senza dimenticare che Magny Cours non si presentata con le migliori credenziali per una candidatura. Troppi i limiti infrastrutturali che l'impianto presenta, per ipotizzare un ripensamento.

Ma Nicolas Deschaux, presidente della federazione automobilistica francese (FFSA), non si da per vinto: "Molto è stato scritto sul GP di Francia 2009, e non c'è niente di nuovo sul fatto che Ecclestone chieda di studiare l'ipotesi Parigi. Ma nulla è stato al momento definito per quanto riguarda l'anno prossimo. Una volta disputata la gara 2008, vedremo per il futuro". Lo sguardo di Ecclestone è però già lanciato sulla Tour Eiffel.

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: