Ferrari 458 di AF Waltrip alla 24 Ore di Daytona

Ad alcuni giorni dalla Rolex 24 Ore di Daytona, è tempo di bilanci per il team AF Waltrip. Robert Kauffman, Micheal Waltrip, Clint Bowyer e Rui Aguas hanno chiuso con l’ottava posizione tra le vetture GT su Ferrari 458 Italia Grand Am numero 56, al termine di una “maratona” che li ha visti tagliare la bandiera a scacchi con poco gap dalle posizioni da podio.

I quattro piloti hanno percorso la pista per 677 volte in totale, con un solo giri di distacco finale dai vincitori di classe. La Ferrari numero 56 non è mai stata fuori dai giochi per le posizioni di testa, battagliando a lungo con Porsche, Audi, Mazda e Bmw.

A parlare per il team è Robert Kauffman: “Siamo soddisfatti del nostro risultato, la categoria GT era affollata e sicuramente molto cambattuta. Non si è verificato nessun problema durante la gara: team, vettura ed equipaggio sono stati perfetti. Vorrei ringraziare Amato Ferrari e tutte le persone che compongono il team AF Waltrip per la preparazione e l’esperienza messe a disposizione. Allo stesso modo, un ringraziamento è doveroso verso i compagni di vettura. Dopo Daytona, penso ci saranno più fans della NASCAR appassionati anche di gare GT”.

Via | AFcorse.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: