F1, Grosjean in testa nella seconda giornata a Jerez de la Frontera

Romain Grosjean è stato il più rapido nella seconda giornata di test collettivi sulla pista di Jerez de la Frontera. Il pilota francese ha siglato il miglior crono, girando in 1’18”218 con la sua Lotus E21. Nessuno si è avvicinato a questo riscontro, essendo gli altri tempi superiori al minuto e diciannove.

Alle sue spalle è giunto Paul di Resta, con la Force India, seguito da Daniel Ricciardo, su Toro Rosso. Quarto posto per Mark Webber, che ha messo la sua Red Bull davanti alla Sauber di Nico Hulkenberg e alla Mercedes di Lewis Hamilton. L’asso di Stevenage è stato costretto a seguire gran parte della sessione dai box, dopo l’incidente patito in mattinata per un problema ai freni della sua stella.

Dietro di lui Sergio Perez, su Sauber, mentre Felipe Massa è giunto solo ottavo con la sua Ferrari, ad 1”7 dalla linea di testa. Il risultato non è incoraggiante sul piano cronometrico, ma in questa fase le indicazioni non sono aderenti alla realtà dei valori in pista, per evidenti ragioni connesse alla natura di queste prove, quindi per i tifosi delle "rosse" non è il caso di preoccuparsi.

Test Jerez de la Frontera, tempi day 2

01. Romain Grosjean Lotus 1m18.218s 95 giri
02. Paul di Resta Force India 1m19.003s + 0.785s 95
03. Daniel Ricciardo Toro Rosso 1m19.134s + 0.916s 83
04. Mark Webber Red Bull 1m19.338s + 1.120s 101
05. Nico Hulkenberg Sauber 1m19.502s + 1.284s 99
06. Lewis Hamilton Mercedes 1m19.519s + 1.301s 15
07. Sergio Perez McLaren 1m19.572s + 1.354s 81
08. Felipe Massa Ferrari 1m19.914s + 1.696s 78
09. Pastor Maldonado Williams 1m20.693s + 2.475s 71
10. James Rossiter Force India 1m21.273s + 3.055s 19
11. Giedo van der Garde Caterham 1m21.311s + 3.093s 88
12. Luiz Razia Marussia 1m23.537s + 5.319s 31

Foto| Getty Images

  • shares
  • Mail