Ronde Valtiberina, vince Colombini su Skoda Fabia S2000

Scritto da: -

I sammarinesi Denis Colombini e Massimo Bizzocchi, su Skoda Fabia S2000, hanno vinto la settima edizione della Ronde Valtiberina, che ha fatto base tra Sansepolcro e Pieve Santo Stefano, in provincia di Arezzo, con l’organizzazione curata da PRS Group e Valtiberina Motorsport.

I quattro passaggi della “piesse Cerbaiolo”, 8.580 metri dal sapore “iridato” (in quanto negli anni ottanta è stata teatro del Campionato del Mondo con il Rallye Sanremo), hanno esaltato le prestazioni dell’accoppiata “del Titano”, protagonista di una prestazione decisamente concreta, suggellata da tre successi parziali su quattro appuntamento con il cronometro.

A cercare di contrastare Colombini ci ha pensato il pluridecorato friulano Claudio De Cecco, in coppia con Campeis si una Ford Focus WRC. Tornato a correre su strade sterrate dallo scorso febbraio dopo sei anni di pausa, De Cecco è stato il più concreto competitor del vincitore nonostante un persistente problema al dispositivo elettronico di partenza, ma nonostante questo è riuscito a vincere il terzo passaggio della prova speciale in programma. Alla resa dei conti, però De Cecco è stato relegato al terzo posto dovendo lasciare strada a Trentin-De Marco (Peugeot 207 S2000) a causa di una penalità di 10” per una partenza anticipata allo start della PS 3.

Questa la top ten definitiva della gara:

01. Colombini-Bizzocchi (Skoda Fabia S2000) in 21′34.7
02. Trentin-De Marco (Peugeot 207 S2000) a 11.3
03. De Cecco-Campeis (Ford Focus WRC) a 18.5
04. Pierangioli-Innocenti (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 22.6
05. Bertin-Zamboni (Citroen Xsara WRC) a 27.6
06. Baldacci-Biordi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 30.0
07. Tempestini-Pulpea (Subaru Impreza Sti) a 49.8
08. Succi-Guzzi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1′15.9
09. Soppa-Marchiori (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1′16.9
10. Tempestini-Itu (Subaru Impreza) a 1′18.6

Via | Prsgroup.it

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!